Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su "accetta" acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai all'informativa.

La politica della Qualità

Missione
 
La Fondazione CCR nasce come centro per la conservazione e il restauro dei beni culturali e quale istituto per l’alta formazione, lo studio, la documentazione e la ricerca sperimentale nel medesimo ambito.

Il fine di eccellenza che caratterizza la Fondazione CCR trova la migliore espressione operativa nell’integrazione dei processi di conservazione e restauro e dell’attività formativa a conferma dell’inscindibilità degli aspetti educativi con la pratica operativa e con la ricerca.

 
Obiettivi
  1. ispirare le proprie iniziative a una concezione del bene culturale e della sua conservazione fondata sui principi illustrati nel Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio;
  2. promuovere la cultura del restauro attraverso la formazione universitaria, i corsi di specializzazione, le attività di ricerca, le attività di divulgazione, le attività di restauro;
  3. collaborare per lo sviluppo del Corso di Laurea in Conservazione e Restauro, gestito in convenzione con l’Università di Torino, attraverso la partecipazione dei Laboratori di Restauro, dei Laboratori Scientifici e di tutto il personale;
  4. promuovere un ambiente di studio e formazione di alto livello qualitativo, nel quale la dimensione dell’apprendimento, della ricerca e del lavoro sul campo sia al centro di tutte le attività;
  5. favorire la proiezione nazionale e internazionale del territorio piemontese nel campo dei Beni Culturali, attraverso la costruzione di partenariati con altre istituzioni e di progetti di ricerca a livello italiano e europeo;
  6. promuovere lo sviluppo delle imprese sul territorio mediante l’offerta formativa, la diffusione dei risultati scientifici, la condivisione di metodologie e strumenti all’avanguardia;

La Direzione del Centro garantisce il proprio impegno per lo sviluppo e il miglioramento continuativo di un sistema di gestione fondato SUI PRINCIPI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ, ORIENTATO ALLA SODDISFAZIONE DEI CLIENTI E AL SODDISFACIMENTO DELLE ASPETTATIVE di tutte le parti interessate RILEVANTI e nel rispetto degli obblighi legislativi e di eventuali regolamenti specifici.

LA DIREZIONE SI IMPEGNA AD AVERE UNA ATTENTA E PRONTA GESTIONE DEL CAMBIAMENTO CHE TENGA ANCHE CONTO DEGLI SVILUPPI SCIENTIFICI, TECNICI e FORMATIVI APPLICABILI ALLE PROPRIE ATTIVITA’ IN MODO DA ORIENTARE I PROPRI INDIRIZZI STRATEGICI.

 

Le Direzione si impegna e si assume la responsabilità di:

  • definire, formalizzare, diffondere e far comprendere all'interno della propria organizzazione, con adeguati metodi di comunicazione, la politica e gli obiettivi per la qualità in coerenza con il contesto in cui opera
  • promuovere l'utilizzo dell'approccio per processi e dell’approccio basato sui rischi
  • promuovere la “cultura del risultato”
  • coinvolgere tutto il personale e le parti interessate
  • promuovere la consapevolezza dei requisiti, BISOGNI E APETTATIVE dei clienti E DELLE PARTI INTERTESSATE RILEVANTI da parte dell'organizzazione
  • garantire la definizione, l'attuazione e la verifica periodica mediante TUTTE LE AZIONI DI CONTROLLO E CON IL SUPPORTO DEGLI AUDIT INTERNI
  • riesaminare, con periodicità annuale, il sistema di gestione per la qualità, compresi i contenuti della Politica per la Qualità ai fini della valutazione dei risultati e della individuazione di iniziative per il miglioramento
  • assicurare un attento processo di monitoraggio, analisi e valutazione
  • VALUTARE L’EFFICACIA delle prestazioni del sistema di gestione per la qualità, incluse le esigenze per il miglioramento E DEI CAMBIAMENTI NECESSARI
  • assicurare che i processi del sistema di gestione per la qualità vengano attuati e tenuti aggiornati

 

Al fine di ottenere i risultati attesi, la Direzione assicura le risorse necessarie allo sviluppo del Sistema di gestione per la qualità in merito a:

  • risorse umane e relativa attribuzione di incarichi, addestramento, valorizzazione delle competenze e sensibilizzazione circa l'importanza della funzione di ciascuna persona sugli effetti della propria attività per il raggiungimento degli obiettivi di qualità pianificati, SVILUPPANDO LA CONOSCENZA ORGANIZZATIVA NECESSARIA PER AFFRONTARE E SOSTENERE GLI OBIETTIVI E I CAMBIAMENTI DEL CONTESTO.
  • infrastrutture e ambiente di lavoro appropriati agli scopi della Fondazione e CHE FAVORISCANO LA CRESCITA PROFESSIONALE DEL PERSONALE CCR
  • GESTIONE DEGLI ASPETTI ECONOMICI FINANZIARI IN MODO DA ESSERE ED ESSERE RITENUTA DALLE PARTI INTERESSATE UN SOGGETTO AFFIDABILE

La Direzione, pertanto, considera fondamentale l'obiettivo della certificazione del proprio sistema per la gestione della qualità e dell'Accreditamento secondo le procedure stabilite dagli enti pubblici erogatori di finanziamenti per le attività formative.

Venaria Reale, 19 giugno 2018.

Il Presidente
Arch. Stefano Trucco
l ministero Regione Piemonte LOGO CITTAMETROPOLITANA TORINO1 Comune di Torino Comune di Venaria Reale Università degli Studi di Torino logo compagnia di san paolo black CRT Logo sito

Fondazione Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali La Venaria Reale - Via XX Settembre 18 - 10078 Venaria Reale (TO) Italy  - Tel. +39 011 4993.011 - Fax +39 011 4993.033 - Email: info@centrorestaurovenaria.it - PEC email: direzione@pec.ccrvenaria.it - Partita IVA 09120370011 - Codice Fiscale 97662370010 - Codice Destinatario USAL8PV

SiteLock Informativa Privacy Designed by Andrea Martina